Archivi categoria: viaggi

Un saluto dalle Alpi

20121005-163536.jpg

Annunci

Un viaggio virtuale

A7ONMQNXz0M--PXLxZ1dSso-ifill_480x320.jpg

Poitou-Charentes, Historic Region of France, by Frank Mulliez


Una serata a Gradara

20120810-075249.jpg

Adoro Gradara. Me ne sono innamorato la prima volta che l’ho vista. La sua costruzione perfetta per ricordare com’era fatto un feudo, il sogno che potrebbe rappresentare vivere tra le mura di un castello e la sua storia così tristemente legata alle vicende di Paolo e Francesca.

Paolo e Francesca…

Quante volte sviene Dante nella Divina Commedia… Ma questa volta.. Come si può rimanere impassibili di fronte a un Amore che altro sbocco non può avere che l’inferno?
Amore e inferno, due elementi agli antipodi riuniti nel cuore di due ragazzi incapaci di resistere a quella forza dirompente, capace di distruggere ogni vincolo e che non può sopportare le ingiustizie. Eppure… Eppure anche qui, in questo luogo nefasto, l’Amore vince e Dante ce ne da sollievo in Francesca: Non c’è odio nel suo cuore, nessun rancore. Ella sa che nulla può chiedere a Colui che tutto muove eppure afferma chiederebbe protezione proprio per il poeta che bonariamente desidera parlar di loro due. L’odore dell’inferno non ha intaccato il suo cuore puro.
Sì, tante volte Dante sviene, ma stavolta non può essere sorretto. Anch’io cado con lui poiché non si può accettare di veder l’Amore costretto in catene.


Roma

A dire il vero non ho mai amato troppo questa canzone, per musicalità, ma stasera sono a Roma e non ci venivo da così tanto…

Ci sta, no?

Le foto sono magnifiche (poteva essere altrimenti?)


O Roma, o…

Al “bittesco” grido di “O ROMA, o Roma!” partiamo.

Ansiosi di sfinirci in una folle camminata per le vie della città eterna, guardiamo la banchina della stazione allontanarsi.

Quante cose ci aspettiamo di raccontarle al nostro ritorno!

Quante emozioni siamo pronti a vivere!

Con un’atmosfera mista di gioia e meritato riposo e voglia di staccare dal quotidiano, ma anche spirito di gita adolescenziale addirittura ci chiediamo perché anziché ancora accelerare non stiamo già frenando.
Ma è così che è giusto sia: godere di ogni singolo istante per quello che è, tentando di trasformarlo in un eternità.


Historic Centre of Siena

flickr-3948361462-ifill_480x320.jpg
Historic Centre of Siena

Un’altra passeggiata in Italia.
Stavolta tocca a Siena. Libera. Lontano dal rumore delle ossa dei cavalli del palio.

Quanto è bella lItalia


Viaggio in Italia. Venezia

mayjayne-OIUOQUiaqBY-ifill_480x320.jpg
Piazza San Marco, Venice

Mi piacerebbe iniziare un viaggio in Italia, questo splendido Paese dove il passato cerca disperatamente di diventare il nostro presente per costruire il nostro futuro…

Quante cose meravigliose abbiamo da mostrare e da vivere…

Iniziamo allora da una città che adoro: Venezia.
Iniziamo da qui perché è sempre stata una porta sul mondo e quanto è importante oggi avere uno sguardo più ampio.

Camminiamo allora un pochino in questa città sospesa dal tempo. Ascoltiamo il rumore dei tacchi rimbombare tra gli stretti vicoli che collegano i campi.
Troviamo pace nel lento sciabordio della laguna contro la piazza e lasciamo che lo sguardo vaghi là, nel paese della Luce dall’altra parte dell’infinito.

Questo il mio sogno per questa sera.

Questa la mia buonanotte per oggi.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: